Programma “Natale a Milazzo” approvato dalla Giunta. Pista di ghiaccio nell’Atrio del Carmine

Con delibera 208 del 30 novembre 2017, la giunta comunale (assenti Torre e Maisano) ha approvato il programma “Natale a Milazzo” del 2017, proponenti Trimboli, Presti e Di Bella.

Manca il mercatino di Natale in via G. Medici, che già l’anno scorso non era stato allestito, non è riportato in delibera nemmeno il nome dell’artista che si esibirà nel concerto di capodanno, confermata invece la pista di ghiaccio, che sarà installata nell’Atrio del Carmine (speriamo non danneggi il mosaico).

Nel programma non è prevista alcuna iniziativa al Castello, dove il presepe vivente è oramai solo un lontano ricordo.

Il programma prevede le seguenti iniziative:

  1. Concerto di beneficenza – 15 dicembre – Teatro Trifiletti;
  2. Concerto di Natale – 26 dicembre – Teatro Trifiletti;
  3. Concerto “Christmas” della scuola media L. Rizzo – 22 dicembre – Teatro Trifiletti;
  4. Spettacolo teatrale Commedia – 27 dicembre -Teatro Trifiletti
  5. Concerto Banda “Mascagni” – 28 dicembre -Teatro Trifiletti;
  6. Mostra – dal 10 al 21 dicembre – Palazzo D’Amico;
  7. Convegno – giorno 15 e 16 dicembre – Palazzo D’Amico;
  8. Presentazione libri – giorno 10, 12, 23 e 27 dicembre – Palazzo D’Amico;
  9. Attività di intrattenimento per bambini – dal 23 al 26 dicembre – Sala a Vetri;
  10. Mostra Presepi – dal 26 al 6 gennaio – Sala a Vetri;
  11. Installazione Pista di ghiaccio nell’Atrio del Carmine nei giorni dal 7 dicembre al 7 gennaio;
  12. La magia del Natale” collocazione n. 2 giostrine per bambini – dall’8 dicembre all’8 gennaio – presso Paladiana;
  13. II edizione del Concerto “Natale in Jazz” nella via Giacomo Medici;
  14. III edizione Concerto di Capodanno in Piazza della Repubblica – giorno 31 dicembre / 1 gennaio 2018;
  15. Artisti di strada e zampognari per l Vie del centro cittadino;

L’obiettivo dell’amministrazione, come dichiarato in delibera, è quello di “valorizzare il territorio, enfatizzandone l’originalità, combinando sinergicamente cultura, arte e ambiente”.

Non ci è però chiaro come il programma possa soddisfare tale ambizioso obiettivo.

Schermata 2017-12-03 alle 16.31.19

image_pdfimage_print

Commenti chiusi