Convenzione tra ITET Leonardo da Vinci e la Società Milazzese di Storia Patria

E’ stata stipulata una convenzione tra ITET Leonardo da Vinci e la Società Milazzese di Storia Patria.

La Società Milazzese di storia patria da anni offre agli studenti dell’ITET indirizzo Trasporti e Logistica ex Nautico la propria consulenza al fine di familiarizzare con le tradizioni marinare e tonnarote, con l’antica ed affascinante arte dei maestri d’ascia e con la figura e le gesta dell’ammiraglio Luigi Rizzo.

Dato che nel biennio 2017/2018 ricorre il centenario delle imprese di Trieste e Premuda e della Beffa di Buccari, la Società Milazzese di Storia Patria ha ottenuto dal Comune di Milazzo in comodato, per un biennio, un locale nel Molo Marullo in cui allestire una esposizione sulla figura e le gesta di Luigi Rizzo.

Il sodalizio ha chiesto il coinvolgimento degli studenti dell’indirizzo Trasporti e Logistica ex Nautico per illustrare ai visitatori dell’esposizione del Molo Marullo, nella ricorrenza del 10 giugno, i contenuti dei pannelli illustrativi, e ha chiesto inoltre agli studenti dell’indirizzo di Grafica e Comunicazione di elaborare la grafica della targa da affiggere all’esterno della stessa esposizione.

La convenzione stipulata prevede che:

art.1

La società Milazzese di storia patria si impegna a mettere a disposizione della scuola, per le attività didattiche di cui sopra, i locali di proprietà comunale concessi in comodato allo stesso sodalizio, ossia le Sale museali allestite nell’ex Carcere Femminile e la sala espositiva dedicata a Luigi Rizzo allestita al civico 2 del Molo Marullo.

In particolare la sede del Molo Marullo viene simbolicamente offerta dal sodalizio all’ITET L da Vinci come sede di rappresentanza dell’indirizzo “Nautico”.

Art. 2

Il sodalizio offre altresì la propria consulenza e la propria collaborazione per la buona riuscita dei progetti di cui sopra, ivi inclusi quelli rientranti nell’alternanza Scuola-Lavoro, attraverso i propri soci Massimo Tricamo (informazioni storiche), Carmelo Isgrò (evidenze naturalistiche), Giovanni Chillemi (maestro d’ascia iscritto all’albo) e Lorenzo Neri (modellista).





Art. 3

Per i locali e le consulenze di cui all’art. 1 e 2 nulla sarà dovuto alla Società Milazzese di Storia Patria ed ai suoi soci, che interverranno a titolo gratuito, rinunciando a qualsivoglia pretesa economica, sia per rimborsi spese che per emolumenti.

image_pdfimage_print

Commenti chiusi