25 Milioni per 35 comuni. Un’opportunità per riqualificare immobili da destinare ad attività socio – culturali e sportive

Il Dipartimento della famiglia e delle politiche sociali della Regione Sicilia ha approvato le disposizioni operative per finanziare progetti per “Interventi di recupero funzionale e riuso di vecchi immobili di proprietà pubblica in collegamento con attività di animazione sociale e partecipazione collettiva, inclusi interventi per il riuso e la rifunzionalizzazione dei beni confiscati alle mafie.

Possono presentare le richieste di finanziamento solo 35 comuni siciliani, quelli tra i 30.000 ed i 50.000 abitanti.

Una opportunità per Milazzo da non perdere..

Infatti gli immobili comunali da restaurare non mancano, dalla vecchia stazione FS, all’Asilo Calcagno, al vecchio mercato coperto a Villa Vaccarino …

Le tipologie degli interventi previsti sono:

Azione 1 – Funzione Sociale: spazi aggregativi e spazi polivalenti che facilitino la realizzazione di attività collettive di quartiere e la comunicazione;

Azione 2 – Funzione Sportiva: aree e spazi verdi realizzati e riqualificati per attività sportive e motorie collettive;

Azione 3 – Funzione di animazione socio-culturale e partecipazione collettiva: strutture relative a luoghi della cultura e dello spettacolo.

Il bando prevede un fondo di 25.000.000 €. Ciascun progetto, potrà prevedere una spesa massima di 600.000.

Il progetto deve essere presentato entro 90 giorni dalla pubblicazione del bando sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Sicilia

Decreto del Dirigente Generale

image_pdfimage_print

Commenti chiusi