Cono Terranova: Storie di un torrente “deviato”

Di seguito riportiamo una sintesi dell’intervento dell’architetto Cono Terranova al convegno, organizzato da Italia Nostra,  “La Fiumara del Mela, dall’emergenza alla salvaguardia del territorio” (slide-terranova-v1).





L’architetto Cono Terranova ha illustrato la deviazione della fiumara effettuata dal sovrano Federico III d’Aragona nel XIV secolo, in località San Cristoforo, all’altezza del cimitero di San Filippo del Mela.

Da allora numerose sono stati le esondazioni con danni a persone e cose, e gli interventi anche a parziale ripristino dell’antica biforcazione, o di ritorno alla sua attuale deviazione.

Tra le cause delle recenti esondazioni anche la scomparsa dei boschi, le cave, la mancata manutenzione degli argini.

Conclude illustrando la pericolosità dell’aeroporto del Mela, che costituirebbe quasi una diga per il torrente.

terranova-mela-1

terranova-mela-2

terranova-mela-3

terranova-mela-4

terranova-mela-5

terranova-mela-6

terranova-mela-7

terranova-mela-8

terranova-mela-9

terranova-mela-10

terranova-mela-11

terranova-mela-12

terranova-mela-13





image_pdfimage_print

Commenti chiusi