Lo Schiavo al Liceo Valli di Barcellona P.G. con il suo ultimo libro”Aulo Gaio Sempronio”

7 e 8 maggio. Due giorni interessanti quelli vissuti dallo scrittore milazzese Filippo LO SCHIAVO nell’aula Magna del Liceo Valli-Medi di Barcellona P.G., chiamato dal corpo docente e dalla Dirigente Scolastica Pipitò a partecipare al Progetto di Lettura incentrato sul suo ultimo libro (2017-Giambra Editori)) “Aulo Gaio Sempronio, il centurione della XI Legio che entrò nella storia di Mylae”.

Davanti a circa duecento studenti delle classi prime e seconde dei licei classico, scientifico, linguistico di Barcellona e delle scienze umane di Castroreale, gli interlocutori dell’autore hanno avuto modo di confrontarsi con i temi del romanzo storico ambientato alla fine del periodo repubblicano romano insieme al prof. Antonino Pinzone, già titolare della cattedra di storia romana Università di Messina che ha onorato della sua presenza l’iniziativa.

Gli studenti hanno dimostrato di sapere ben affrontare sia il contenuto storico sia quello letterario, producendo numerosi video, power point e ricerche sui vari personaggi del romanzo.

Numerose le domande cui hanno dovuto fare fronte i due ospiti dell’istituto. Il prof. Pinzone dall’alto della sua preparazione cattedratica ha illustrato ai ragazzi le tensioni e gli avvenimenti bellici vissuti nell’antica Mylae nel 36 a.C., poi culminati nella battaglia del Nauloco tra Ottaviano e Sesto Pompeo.

Filippo Lo Schiavo si è invece soffermato con i ragazzi sulla descrizione dei vari personaggi del romanzo, soprattutto quelli che avevano maggiormente sollecitato la curiosità degli studenti.

Un progetto che si è rivelato un fiore all’occhiello per la preside, i docenti ed i ragazzi che hanno “sposato” questo progetto.

aulo2aulo 3 aulo1

image_pdfimage_print

Commenti chiusi