Istituto Regina Margherita: Vendo e mi fondo

14web-960x300

E’ stato firmato il protocollo d’intesa tra le IPAB “Istituto Regina Margherita” di Milazzo e la “Casa di Ospitalità Collereale” di Messina. Il suddetto protocollo, firmato il 6 febbraio e approvato dal cda dell’ente il 16 febbraio, prevede l’avvio di una procedura di “fusione per incorporazione” dell’IPAB di Milazzo nella… Continua a leggere Istituto Regina Margherita: Vendo e mi fondo

Continua la lettura

Piazza Nastasi. Note da un parco giochi mancato

IMG_20180306_170423

Piazza (o Villa) Nastasi è uno degli ultimi retaggi della città post unitaria. Con il suo perimetro rettangolare, perfettamente allineato al reticolo stradale, questo vuoto rappresenta un isolato anomalo, se confrontato con il soffocante tessuto urbano del centro di Milazzo. Insieme a Piazza Roma e allo spazio dedicato al monumento… Continua a leggere Piazza Nastasi. Note da un parco giochi mancato

Continua la lettura

Palazzo dei Vicerè: Scende in campo l’ITET “Leonardo da Vinci” di Milazzo

received_10212788615983664

Nella mattinata del 6 marzo, gli alunni della V A del corso Costruzioni Ambiente e Territorio (o, per brevità, Geometri) dell’ITET “Leonardo da Vinci” di Milazzo, diretto dalla preside Stefania Scolaro, sono stati accompagnati dal docente ing. Giuseppe D’Amico in una visita guidata al Palazzo dei Viceré e dei Governatori,… Continua a leggere Palazzo dei Vicerè: Scende in campo l’ITET “Leonardo da Vinci” di Milazzo

Continua la lettura

Osservazioni sui fanghi prodotti dall’Impianto di depurazione di Milazzo e sulla loro variabilità politica

fanghi

L’eccessiva produzione di fango non è necessariamente indice di un buon rendimento depurativo, ma potrebbe essere anche indice di una disfunzione. Ad es. per un eccesso di biomassa nel ricircolo della linea fanghi, di fango di supero, di tempo di permanenza nei reparti di sedimentazione, dell’età del fango, del carico… Continua a leggere Osservazioni sui fanghi prodotti dall’Impianto di depurazione di Milazzo e sulla loro variabilità politica

Continua la lettura

La dimensione familiare dello SPRAR

sprar

A conclusione della piccola inchiesta sull’ immigrazione (http://www.lacittadimilazzoblog.it/blogger/federica_gitto/come-litalia-accoglie/ e http://www.lacittadimilazzoblog.it/blogger/federica_gitto/laltro-volto-dellaccoglienza/ ), occorre riportare lo sguardo sul nostro territorio. Il territorio di Milazzo e il suo comprensorio sono da tempo luoghi dell’accoglienza, e la presenza degli SPRAR ne è la conferma. Il Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati (più… Continua a leggere La dimensione familiare dello SPRAR

Continua la lettura

Fumo negli occhi: Ecoporto – Autoporto

ecoporto 1

L’anno scorso, sempre a gennaio, era in scena l’ing. Panchavaktra, il magnate indiano, accompagnato da Sammy D’Amico, di Barcellona P.G., che annunciava l’imminente costruzione di un aeroporto. L’area su cui costruirlo era stata inizialmente indicata a cavallo del fiume Mela, poi, spostata in area ex ASI (ora IRSAP), per un… Continua a leggere Fumo negli occhi: Ecoporto – Autoporto

Continua la lettura

L’ecoporto e i “sogni” di Milazzo

Quello presentato lo scorso 27 gennaio a Palazzo D’Amico «non è solo il progetto di un porto». Lo afferma il Sindaco Giovanni Formica che, in apertura della conferenza di presentazione della proposta di ecoporto, precisa che si tratta di un nuovo modello, di una prospettiva alternativa allo sviluppo industriale. La… Continua a leggere L’ecoporto e i “sogni” di Milazzo

Continua la lettura

Il sequestro non ferma la Scuola di Vela

Schermata 2018-01-20 alle 16.54.35

Abbiamo intervistato Francesco Iannucci, responsabile della scuola di vela del circolo Tennis e Vela, che, nonostante il sequestro delle attrezzature, non si è dato per vinto. “Abbiamo ottenuto il dissequestro solo delle attrezzature personali.” Di conseguenza le sei barche comprate anni addietro dal circolo e una 555 collettiva sono ancora… Continua a leggere Il sequestro non ferma la Scuola di Vela

Continua la lettura

Il Tennis e vela verso la settima richiesta di dissequestro

tennis e vela

I cancelli del circolo Tennis e Vela da agosto del 2017 sono tristemente chiusi. Erbacce, polvere e salsedine, dopo il Paladiana, hanno un’altra area da conquistare. Milazzo così rischia di vedere chiusa ed abbandonata al degrado un’altra importante struttura sportiva, nonché luogo di aggregazione, che, in pieno centro, a tanti… Continua a leggere Il Tennis e vela verso la settima richiesta di dissequestro

Continua la lettura

image_pdfimage_print