Italia Nostra: Iniziativa contro l’inceneritore della A2A

Il rischio che venga realizzato l’inceneritore della A2A  nell’area dell’ex centrale di S. Filippo del Mela è tuttora in piedi e la vigilanza delle associazioni e della popolazione non deve mancare proprio nel momento in cui in sede ministeriale verranno prese le decisioni..

Improvvidamente il neo commissario del Comune di S. Filippo del Mela ha dichiarato di essere favorevole alla realizzazione dell’inceneritore, contraddicendo precedenti prese di posizione anche da parte della stessa Regione che l’ha nominato.

Le associazioni ambientaliste organizzano un sit-in dinanzi al Comune di S.Filippo del Mela

GIOVEDI’ 13 LUGLIO ALLE 16,30

per chiedere:

  •         ai rappresentanti del Comune di S. Filippo del Mela di formulare un parere definitivamente contrario nell’ambito della Valutazione di Impatto Ambientale (VIA);
  •         ai Sindaci dei Comuni limitrofi di rappresentare con la massima fermezza la contrarietà delle popolazioni e delle Istituzioni locali.

Alle motivazioni condivise relative ai pericoli per l’ambiente e per la salute dei cittadini, aggiungiamo, dati gli specifici obiettivi della nostra associazione, quello di opporci a logiche che continuano a perseguire la scelta dell’ industrializzazione pesante, manifestamente  incompatibile con la della valorizzazione del patrimonio culturale e naturalistico del nostro territorio e della sua “bellezza”.

Per questo vorrei chiedere a tutti coloro che sono disponibili di partecipare al sit-in organizzato dalle associazioni ambientalistiche.

Guglielmo Maneri

Presidente Italia Nostra Milazzo

image_pdfimage_print

Commenti chiusi